Curiosità del 11/04/2014

Il phishing

Venerdì 11/04/2014 - Il phishing, una truffa ancora molto diffusa

Il phishing, il furto di dati sensibili online, è un fenomeno in crescita e pertanto non bisogna mai abbassare la guardia. I truffatori esperti utilizzano siti che riproducono (talvolta in maniera davvero sofisticata) i portali di banche, negozi online dalla grande popolarità e di altri siti internet molto noti ai quali si collegano gli ignari utenti fornendo dati personali che inevitabilmente finiscono in cattive mani.

I tentativi di truffe aumentano, ma anche l'informazione degli utenti ai quali ricordiamo oggi alcune sagge pratiche. In primo luogo banche e portali di pagamento non sono soliti richiedere le credenziali d'accesso e le password via e-mail, quindi non fidatevi dei messaggi che richiedono dati da non divulgare mai. Non cliccate i link di mail che richiedono l'accesso con i dati personali e preferite sempre collegarvi direttamente al sito noto digitandolo sulla barra degli indirizzi; in ogni caso prima di collegarvi verificate che si tratti di un collegamento protetto.

In caso di sospetti segnalate le e-mail che temete essere di phishing al mittente indicato per averne conferma dell'autenticità e quando i sospetti sono fondati non esitate ad avvisare la polizia postale in modo da aiutare anche gli altri destinatari a non cadere in trappola.

Articoli Correlati

Il limite di ricarica delle carte di credito prepagate - 21/04/2014
Il tetto di spesa con la carta ricaricabile
Le carte di credito ricaricabili sono assai utilizzate, in particolare per gli acquisti su internet,...Leggi tutto
Il codice di sicurezza - 16/04/2014
Il codice di sicurezza CV2, CVV' o CVC2
Quando arriva il momento di pagare gli acquisti online o telefonici è comune sentirsi chiedere il co...Leggi tutto
La nascita delle carte di credito - 27/03/2014
Quando è stata inventata la carta di credito?
Siamo così abituati ad averla sempre con noi nel portafoglio per far fronte alle spese grandi e picc...Leggi tutto